Lo storico juventino umilia il Napoli: oggi è dietro sei punti, figuriamoci tra un po’…

juve napoli banti

Claudio Gentile, ex difensore della Juve, è intervenuto a Radio Punto Zero: “Non ci sono più giovani promettenti, ma con l’Ucraina l’Italia ha fatto una bella partita pur senza vincere. Il percorso sarà molto difficile. Insigne è un giocatore di grande qualità, importantissimo per la Nazionale. Giudicarlo in amichevole vale relativamente poco. Anche in nelle amichevoli non davo il cento per cento.

Lo storico juventino umilia il Napoli: oggi è dietro sei punti, figuriamoci tra un po’…

Le critiche sono esagerate. E’ difficile trovare un’antagonista della Juventus dopo l’arrivo di Ronaldo. Le altre si sono rinforzate, ma non come la Juve. Non è bello tutte queste vittorie consecutive, e lo dico da juventino. Ai miei tempi il campionato era sempre incerto, oggi non più. Ed è un peccato. Ancelotti è un allenatore esperto, ma non basta. Ripeto, sarà dura lottare per lo scudetto. Oggi sono sei i punti di distacco, figuratevi tra un po’…”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale