La Gazzetta esalta Ancelotti: “Capolavoro assoluto! Ha preso Klopp…”

ancelotti

Grandi elogi a Carlo Ancelotti sull’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport dopo il successo sul Liverpool:

“Quando si scriverà la storia dell’allenatore Carlo Ancelotti, si racconterà di quella notte in cui prese Jurgen Klopp per un orecchio e lo portò dietro la lavagna. Perché la vittoria di ieri – si legge -è stata il capolavoro di Re Carlo. Più della vittoria conta il come. Ha lasciato a 0 tiri in porta il Liverpool vice-campione d’Europa e non ha subito una sola ripartenza dalla macchina infernale di Salah-Firmino-Mané. Ha dominato le fasce che è il regno dei Reds. Callejon ha crossato da destra e Insigne ha segnato da sinistra. Ha cominciato prudente, per non regalare profondità a Klopp, e poi poco a poco ha spinto avanti il suo Napoli di cambio in cambio: Verdi, Mertens, Zielinski… Tutto perfetto”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.