Higuain è infuriato con la Juve che vuole scaricarlo, ecco cosa ha chiesto

higuain juve

Gonzalo Higuain è pronto a divorziare dalla Juventus, ma alle sue condizioni. L’attaccante argentino è il sacrificato scelto dalla società bianconera per arrivare a Cristiano Ronaldo. Marotta e Paratici stanno aspettando offerte non inferiori a 55 milioni di euro. Il Pipita dal canto suo avrebbe già espresso la preferenza per il Chelsea, soprattutto con l’ingaggio di Sarri, ma pretende una cospicua buonuscita dalla Juventus per l’addio.

L’affare s’ha da fare, lo sanno bene tutti. La Juventus, che non può permettersi di non fare cassa con una cessione importante dopo l’investimento per Cristiano Ronaldo, ma anche Higuain che dagli sviluppi di mercato sa, e ha capito, che deve trovarsi una nuova sistemazione. Ma non è così facile, soprattutto per la Juventus che dovrà assecondare le volontà dell’argentino. Il nodo è Sarri, ma anche la parte economica.

Il Pipita infatti sta aspettando che si risolva la questione del suo ex tecnico al Napoli, a un passo dal Chelsea ma ancora bloccato dal mancato accordo tra Abramovich e De Laurentiis per la rescissione del contratto. Higuain, praticamente messo alla porta dalla Juventus, vuole raggiungere Sarri ai Blues, ma alle sue condizioni: un contratto da 7 milioni di euro all’anno e una ricca buonuscita dal club bianconero che ha bisogno di concludere l’affare in uscita. Senza questi accordi l’argentino è pronto a fare muro.

Dall’altra parte c’è anche il Chelsea che dovrà far pervenire ai bianconeri un’offerta non inferiore ai 55 milioni di euro, cifra per la quale Paratici e Marotta si siederanno intorno a un tavolo a discutere per un affare che sembra semplice, ma semplice non è.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale