Hamsik e il ritorno della suggestione Cina, parla il suo agente (è a Dimaro)

hamsik
VERONA, ITALY - AUGUST 19: Marek Hamsik of SSC Napoli looks on during the Serie A match between Hellas Verona and SSC Napoli at Stadio Marcantonio Bentegodi on August 19, 2017 in Verona, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Martin Petras, agente di Hamsik, è a Dimaro ed è intervenuto al microfono di Radio Kiss Kiss Napoli: “E’ contento del suo nuovo ruolo, è un’invenzione del mister, l’ho detto che non l’ha fatta per caso.

Ancelotti lo vede perfetto per quel ruolo, eravamo curiosi di vederlo dal vivo. Sono venuto per salutarlo e fare un giro. Anche l’allenatore è contento, chi se non lui che ha vinto tutto può inventare un ruolo nuovo per Hamsik? E’ stato fatto un lavoro importante in tre anni e continuerà anche con Ancelotti, che è un allenatore importante che ha vinto ovunque. Il gruppo storico inoltre è sempre insieme.

Fabian Ruiz? E’ un giocatore importante, ha ottimi piedi e ha una statura fisica importante, questo mancava al Napoli. Scudetto? Ci sono tutti i presupposti, vincerlo con Ronaldo alla Juventus sarebbe ancora più bello. Cina? No, non è arrivata nessuna offerta adeguata ad un top player come lui. C’erano tantissimi interessi, come sempre, ma qualcosa di concreto no. Marek ha detto che resta con piacere. Cambiare solo per cambiare non ha senso, lui qui si è costruito tutto”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale