Di Maria-Napoli, è tutto vero: ci sono delle importanti novità

“Ancelotti chiama Di Maria”.

 Questo il titolo che apre le pagine del Corriere dello Sport che rivela della telefonata del tecnico azzurro ad Angel Di Maria (30). Il campione argentino diventa così la nuova suggestione di mercato degli azzurri. La chiacchierata con il calciatore, che il quotidiano sottolinea essere nato a Rosario (come Lavezzi) il 14 febbraio (come Cavani), è stata fatta da Ancelotti per sondare l’umore del calciatore che l’attuale tecnico azzurro ha allenato al Real Madrid nella stagione 2013-14. Il quotidiano, però, sottolinea come l’operazione sia resa difficile dai costi. In particolare, il problema è dato dall’ingaggio che si attesta intorno al 10 milioni di euro con un contratto valido fino al 2019. Per concludere l’affare, Di Maria dovrebbe accontentarsi di una riduzione, anche di un certo livello. Potrebbe essere un po’ più semplice ragionare col Psg: la scadenza contrattuale è vicina e i parigini potrebbero non esagerare con le richieste, anche perchè il rapporto tra il club e il calciatore non  più idilliaco. Un aspetto, questo, che potrebbe stuzzicare davvero Di Maria.

A riportarlo i colleghi di TuttoNapoli

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.