De Laurentiis: “Rog e Diawara? Non mi fate bestemmiare, se solo ci penso…”

de laurentiis

In occasione della conferenza stampa di presentazione della nuova società barese di De Laurentiis, si è parlato della squadra B e delle proposte che De Laurentiis ha fatto gli anni scorsi in merito:

“Squadre B? Soltanto un assist fatto alla Juventus che così può piazzare i 45 giocatori che ha in più. Sono contrario, io volevo fare l’Under 23: aboliamo la Primavera, peraltro stavo retrocedendo se non fosse stato per lo spostamento di Adam Ounas. Se ho trenta giocatori, sicuro alcuni di questi potrebbero giocare nell’Under 23.

I vari Rog, Diawara…non mi fate bestemmiare, se penso all’anno scorso mi vengono i malumori. Non mi si sarebbe patrimonialmente svalutati, chi non gioca cala di capacità reattiva e psicologica: si sente inadeguato.

Volevo comprare una squadra in Belgio ed in Portogallo, era più difficile comprare a Londra e risalire i vari campionati: o c’era uno che scappava dalla polizia per le tasse o altro…in Portogallo ed in Belgio non ci sono limiti per gli extracomunitari. Un’altra stupidata del ‘tappo’ Tavecchio e di Lotito: con Ventura s’è fatta una brutta figura, mentre Belgio e Portogallo hanno tanti extracomunitari e sono forti a livello di nazionali. Il calcio va levato dalle mani dei politici.

Della FIGC potremmo fare a meno, ci sono caste per votare. State chiedendo la Serie C alla FIGC? Noi stiamo chiedendo ad una FIGC commissariata, ovvero al CONI che hanno in mano la corretta reimpostazione di una Federcalcio che sia al servizio del calcio. In Lega ci affiliamo direttamente, potremmo rimanere indipendenti”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.