De Laurentiis: “Prendo l’Hadjuk Spalato se c’è la possibilità, ma non parlo coi tifosi”

DE LAURENTIIS hadjuk spalato

Il presidente del Napoli e del Bari, Aurelio De Laurentiis, ha parlato ai giornalisti in occasione del meeting ECA a Spalato, parlando del Napoli ma anche della squadra croata dell’Hajduk Spalato, e la possibilità di acquistarla, queste alcune sue parole:

DE LAURENTIIS E L’ACQUISTO DELL’HAJDUK SPALATO

“Se ho una possibilità e mi verrà concesso posso comprare l’Hajduk! È una squadra che conosco con la quale abbiamo anche giocato in amichevole. Perchè non avete ripreso Reja come allenatore?

Per un eventuale acquisto della società bisogna andarci piano, ho già preso il Bari grazie ad un Sindaco che ha accettato la mia offerta. Ciò non vuol dire che non possa essere interessato all’Hadjuk Spalato. Bisogna capire se è fattibile o meno. I tifosi di questo club non vogliono la squadra in mano ad un privato.

Se c’è un progetto sarei pronto ad investire, non è possibile permettere ad una squadra come l’Hajduk, dalla grande storia, di fare la fine del Bari. Per me non è un giocattolo ma una cosa seria, io investo denaro e conoscenze, oltre che passione per il calcio. Se prendo seriamente in considerazione l’idea? Datemi una opportunità, mica scherzo. Sarei pronto a parlarne ma con qualcuno del club, non con i tifosi.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.