Da Liverpool non si fidano: “Manderemo i nostri poliziotti per proteggere i nostri tifosi”

tifosi napoli juve scontro abbraccio

Quando mancano ormai poche ore alla sfida tra Napoli e Liverpool, i tifosi reds sono ormai pronti ad approdare all’ombra del Vesuvio. Massima attenzione per quanto riguarda la sicurezza da parte delle Questura, che dovrà monitorare la situazione tra le due tifoserie. Il sito ufficiale della squadra inglese ha fornito alcuni consigli per la trasferta partenopea consigliando di evitare di prendere metro o bus verso il San Paolo, e di muoversi soltanto attraverso il servizio navetta che partirà da Piazza Municipio dove e previsto il punto di raccolta. Il club ha diramato un comunicato dove consiglia di non esporre sciarpe o gadgets che possano essere “identificativi” per i tifosi reds:

 

“I sostenitori dovrebbero anche astenersi dal camminare da soli in città e / o indossare camicie, sciarpe o qualsiasi altra cosa che li identifica come fan del Liverpool”. “Una squadra di agenti di polizia di Merseyside – si legge – verrà schierata a livello operativo all’estero per questo evento. Gli agenti sono presenti su invito della polizia italiana e non hanno alcun potere durante il dispiegamento. La funzione principale del team è di consigliare il servizio di polizia locale e di raccogliere e diffondere informazioni”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale