Cruciani si scaglia contro le donne e difende Ronaldo: “Sono solo in cerca di soldi”

“Caso CR7, a Lisbona è partita la caccia all’hacker”, scrive questa mattina Tuttosport nelle sue pagine sportive. Gli inquirenti portoghesi darebbero la caccia all’uomo che può aver alterato i documenti di Footall Leaks.

Intanto l’avvocato della Mayorga contatta 18 polizie in tutto il mondo. L’accusa cerca disperatamente reati commetti da Ronaldo in tutto il mondo, inviando i documenti ovunque.

Intanto ieri a Matrix Cruciani a difeso Ronaldo dal sexgate: situazione paradossale. Donne così sono in cerca di soldi, solo questa è la verità. Basti pensare che la presunta vittima ha lasciato il suo lavoro da insegnante per dedicarsi a questa cosa.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale