Clamoroso Adl: “Quasi fatta per Arias ma potrebbe arrivare anche…”

de laurentiis

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è intervenuto a Kiss Kiss Napoli:

 “L’entusiasmo dei tifosi è determinato non solo dal Napoli, che da nove anni gioca in Europa e con merito è tra i primi posti, ma c’è una grande rivoluzione in atto nel calcio. Tutti stanno migliorando, la Serie A sta per diventare il campionato più interessate d’Europa, manca poco per superare quello inglese, almeno per interessi, non ancora per introiti. 

Ronaldo e Ancelotti in Serie A…“Sky è stata intraprendente, ha investito sia sulla Champions che sulla Serie A. Sembrava avessimo stravolto i loro bilanci, invece arriva Ronaldo e il Milan rilancia la testa. Sono stati fortunati”.

I tifosi del Napoli possono sognare? “Vero”

Arias, tutto fatto? “Vero. Penso che ormai siamo ai minuti conclusivi, stiamo trattando. La cosa strana è che stiamo trattando due giocatori simultaneamente dello stesso ruolo. L’altro non è Sabaly”

Ochoa e Bardi per la porta? “Sui nomi vedremo, io ho una grossa responsabilità. Per salvaguardare Meret devo prendere tre portieri dello stesso livello”.

Oggi arriva il procuratore di Hysaj e Mario Rui… “E che vengono a fare? Una passeggiata. E’ anche il procuratore di Bardi? Allora può essere vero”.

Cagliari e Samp su Tonelli? “Vero”

Ama a dismisura Koulibaly? “Vero”

Ancelotti s’è innamorato di Milik… “Vero ma è vero anche che lui si è innamorato del gruppo, quando facciamo footing me lo ripete sempre. All’inizio qualcuno sembrava valesse di meno, adesso c’è l’imbarazzo…”.

Ancelotti è rimasto folgorato da Zielinski, un fenomeno vero, e Ounas… “Vero!”. 

Koulibaly rinnova? “Ha un contratto, ne parleremo, come si fa tra amici”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.