Carraro che condannò il Napoli in C: “Feci la scelta giusta e vi spiego perchè”

de laurentiis carraro

Franco Carraro è intervenuto ai microfoni di Radio Goal, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, queste alcune sue parole alla radio:

“Ancelotti è la migliore scelta che potesse fare Aurelio De Laurentiis per la sua squadra. Anche il miglior tecnico deve avere dei giocatori. Adesso bisogna capire a che punto sia sul piano tecnico la rosa del Napoli. 

Sul fallimento del Napoli e la retrocessione in Serie C: Carraro infame come striscione? Sbagliavano i tifosi. La stragrande maggioranza dei napoletani ha capito che quella fu la decisione giusta, feci bene. Se dal 2004 il Napoli è stata una società seria è stato grazie alla Federazione che ha rispettato le regole. 

Nel 2004 ad Atene, il presidente della Repubblica Ciampi, chiamò Petrucci e mi chiese della situazione del Napoli. E io gli spiegai che bisognava rispettare le regole. Mi diede ragione. De Laurentiis è stato una fortuna per il Napoli. Non ho potuto mangiare una pizza a Napoli per anni e questo mi dispiace. Ora ci vengo senza problemi.

Gaucci voleva ripartire dalla B e noi applicammo le regole. Sono un cittadino italiano e ho la fedina penale immacolata, Gaucci vive all’estero e non per turista. Qualcuno gli diede credito, per fortuna arrivò De Laurentiis. È stata una tragedia partire dalla C, ma si è partiti con il piede giusto”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.