Turismo

Boom di presenze turistiche per le Catacombe di Napoli

catacombe napoli

Napoli accoglie, annualmente, milioni di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Ciò che ha maggiormente sorpreso, statisticamente parlando, gli addetti ai lavori e non solo, è stato quanto determinati siti siano stati al centro di un boom di presenze dopo la ripartenza del settore turistico nazionale facilitata dai vaccini e dall’allentamento delle strette sulle norme contenitive anti-contagio. Le catacombe di Napoli sono un sito particolarmente suggestivo al quale si accede dal caratteristico Rione Sanità. Quest’anno, i visitatori delle catacombe sono aumentati del 10% rispetto al 2019, quindi prima della pandemia. Insomma, la ripresa non ha coinvolto soltanto luoghi all’aperto, stabilimenti ricettivi e siti d’interesse storico naturalistici di cui, in ogni caso, il capoluogo campano è ricolmo.

Il ritorno dei turisti a Napoli nel boom di affluenze alle Catacombe

Questo del 2021 è stato, per la città napoletana, un bilancio oltremodo positivo. Grazie alle misure anti Covid-19 allentate e ai dispositivi di protezione come il Green Pass, in grado di attestare l’avvenuta vaccinazione del turista, albergatori, strutture ricettive, ristoratori, cooperative e chiunque sia impegnato stagionalmente nel settore turistico, ha avuto modo di tirare un sospiro di sollievo. Ciò che ha maggiormente stupito, poi, gli addetti ai lavori è che l’affluenza al sito delle Catacombe di Napoli, quest’anno, sia stata maggiormente di turisti stranieri, a differenza dei periodi passati.

Circa il 70% di essi, infatti, non era napoletano. A far tornare sulla cresta dell’onda le Catacombe di Napoli, un’attenta promozione online ed una serie di possibilità sul sito dedicato, riguardo ad escursioni, eventi serali e spettacoli folkloristici, tutti nel segno della napoletanità allo stato puro. Di recente, inoltre, è stato annunciato il prolungamento dell’apertura domenicale delle Catacombe di San Gennaro che, l’ultimo giorno della settimana, rimarranno aperte al pubblico dalle 10 del mattino fino alle 17. Insomma, l’opera della Cooperativa La Paranza per la rivalutazione delle Catacombe e l’organizzazione dei tour si fa sentire e, i loro sforzi, sono stati ampiamente ripagati.