Ancelotti, faccia a faccia con la squadra, ecco cosa succederà!

Ancelotti allenamento

E’ un Napoli work in progress quello di Carlo Ancelotti, lo ha chiarito anche il presidente Aurelio De Laurentiis che ha chiesto tempo all’ambiente dopo la sconfitta al Ferraris contro la Sampdoria per 3-0.

ANCELOTTI  E IL CONFRONTO CON LA SQUADRA

Dopo il doppio vantaggio dovuto ad una difesa facile da bucare oltre che alla finalizzazione dei doriani, la Samp si chiude a riccio, nel secondo tempo subisce per 30 minuti un assalto azzurro che però non si concretizza proprio grazie alla fitta difesa, scarsa finalizzazione dei nostri e in parte bravura del portiere. Poi la mazzata del terzo gol, che non è altro che un capolavoro di Quagliarella.

Domani, come riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, ci sarà il rientro a Castel Volturno di molti giocatori (alcuni partiranno per le nazionali) dopo i due giorni liberi concessi dal tecnico del Napoli.

Carlo Ancelotti vorrà un faccia a faccia con la squadra e ha dato appuntamento per chiarire ciò che non è andato facendo chiarezza sulla sconfitta di Genova in particolar modo l‘atteggiamento fin troppo presuntuoso del primo tempo che ha permesso alla Sampdoria di passare in doppio vantaggio con fin troppa scioltezza. La prossima gara contro la Fiorentina sarà tra circa due settimane a causa della sosta e quindi si avrà tutto il tempo per lavorare su questo fondamentale aspetto.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.