Ancelotti a Insigne: “Se non sei in forma non giochi…”, come la prenderà?

ancelotti insigne

De Laurentiis aveva dichiarato che il valore di Insigne era di circa 200 milioni di euro, ma in questo periodo Lorenzo non sta vivendo uno stato di forma eccellente e lo si è visto anche in nazionale dove è stato molto criticato dalla stampa e dai tifosi.

INSIGNE RISCHIA CON ANCELOTTI?

È un giocatore capace di fare la differenza e per questo ci si aspetta sempre molto da lui, con Sarri molti erano titolari imprescindibili, ma ora con Ancelotti le cose cambiano, non contano nomi o valori, conta il momento, ecco quanto scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport:

“Il ritorno di Insigne: decisivo con la Lazio, pimpante con il Milan nella fase della rimonta e fuori dopo 45 minuti con la Samp. Non era mai accaduto: ma forse è un bene che tutti, ma proprio tutti, capiscano al volo che Ancelotti non guarda curriculum e neanche biglietti da visita. Per lui conta il momento. Sempre.

Certo, qualcuno tipo Lorenzo parte con il vantaggio di avere un patrimonio di colpi superiore alla media, ma ciò che conta è l’impatto. A maggior ragione se il momento è un po’ così. Chiaro? Chiarissimo. E infatti sabato con la Fiorentina l’idea della squadra è che Insigne torni a brillare; a illuminare il gioco e a inventare calcio alla sua maniera”.

CONDIVIDI
Articolista dal 2012 principalmente sul Napoli, specializzato nelle analisi tattiche e tecniche di giocatori e squadre in particolar mondo per quanto riguarda le statistiche calcistiche.