Ancelotti ha detto una piccola cosa che vi è sfuggita, ma è COMMOVENTE. Un uomo di valore!

ancelotti conferenza

Ancelotti ha parlato in conferenza stampa e ha subito placato gli animi dei tifosi più preoccupati da un girone di Champions infernale! Abbiamo evidenziato in grassetto la parte delle dichiarazioni di Ancelotti che forse sono sfuggite ai più ma che rendono bene l’idea sulla grandezza di questo allenatore che prima di tutto allena la mente. Abbiamo solo da imparare in termini di mentalità da lui!

Di insuperabile non c’è niente, ma è difficile perché ci sono tre squadre d’alto livello come Psg, Napoli e Liverpool e la Stella Rossa che è la sorpresa del preliminare. Sappiamo che ambiente troveremo, io ci sono stato, so cosa significa giocare lì. Tornano poi dopo tanto in Champions. A Parigi ci sono tanti italiani, da Verratti a Buffon, non credo abbiano stappato champagne. Forse il Liverpool sì dopo l’amichevole, ma conosco Klopp e so quanto apprezza il Napoli. Saranno belle sfide, stimolanti, abbiamo carte da giocarci”.

Sull’esordio in campionato: “Sono state diverse, con la Lazio c’era timidezza secondo me a livello mentale. Col Milan intensità non alta e difficoltà nel creare occasioni, ma sono cose distinti. Vogliamo iniziare bene, non sempre rimontare è possibile. Abbiamo lavorato su queste situazioni”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale