Ancelotti a Sky: “Bloccato il Liverpool? Le partite si preparano, ce l’hai in testa. Abbiamo fatto gol al momento giusto”

ancelotti

Carlo Ancelotti, allenatore del club partenopeo, ha parlato ai microfoni di Sky nel post-partita di Napoli-Liverpool, vinta dal sodalizio campano per 1-0, grazie alla rete di Lorenzo Insigne.

Ci sperava dopo la traversa di Mertens? “La squadra ha giocato bene tutta la partita, non abbiamo mai perso il controllo e siamo stati bravissimi in difesa, senza concedere niente. Abbiamo avuto tante occasioni, abbiamo fatto gol al tempo giusto. Se segnavamo prima avremmo sofferto di più” (ride, ndr).

Avete bloccato il gioco del Liverpool? “Le partite si preparano, ce l’hai in testa, poi sta tutto nell’interpretazione e i ragazzi l’hanno interpretata bene e siamo stati premiati con questa vittoria che ci tiene in corsa in questo girone.”

Nuova disposizione tattica? “E’ sempre un 4-4-2, Maksimovic per evitare la pressione dei loro attaccanti in fase di impostazione di gioco e ci ha permesso di tenere Mario Rui in fase più offensiva. E’ stata la partita che mi aspettavo e che mi aspetto sempre. A volte non riusciamo a esprimere tutta la nostra qualità. Questa vittoria ci può aiutare dal punto di vista mentale, possiamo giocare più sciolti, a volte siamo stati un po’ bloccati”.

CONDIVIDI