Alvino non ci sta e rincara la dose: “Stanno uccidendo il calcio italiano e poi so una cosa su Banti”

Al termine della gara di Torino, il giornalista di Tv Luna Carlo Alvino ha criticato l’operato di Banti: “Una gestione a dir poco scellerata dell’arbitro Banti, amico d’infanzia di Allegri, una coppia di fatto, chissà se un giorno convoleranno a nozze. Il Napoli anche in dieci ha avuto la chance per il pareggio.

Juve che in questo momento è CR7 che cambia il volto ad una partita. Un giocatore fuori dal normale in una squadra che in Italia è fuori dal normale. L’ombra è quella di Banti con cartellini solo agli azzurri, salvando Chiellini e due volte Cristiano che ha tirato a gioco fermo. Non sono alibi, la Juve ha meritato per la superiorità fisica ma il Napoli non esce ridimensionato e con un arbitro meno amico di Allegri staremmo raccontando altro. Questi arbitraggi uccidono il campionato ma soprattutto il movimento calcistico italiano”.

CONDIVIDI
Amante del Napoli da sempre, con NapoliPage per raccontare la verità e sdoganare alcuni argomenti sul Napoli e sul calcio in generale