Adl è un vero fuoriclasse, ma vi rendete conto di cosa ha fatto?

Mattia Grassani, avvocato del Napoli, ha rivelato ai microfoni di Radio Crc alcuni dettagli della trattativa col Chelsea per Sarri e Jorginho:

“Consentitemi di dire che questa due giorni mi ha messo affianco due veri fuoriclasse, che sono Aurelio De Laurentiis e Andrea Chaivelli, due manager preparatissimi, un lavoro che ha avuto mille stop and go, e credo possa anche segnare una nuova tendenza in ambito di mercato degli allenatori. Si è arrivati a precludere al Chelsea di poter intraprendere trattative di mercato col Napoli per anni, anche per giocatori che hanno clausole, perché tra un allenatore e i giocatori si instaura un rapporto, Sarri è stato a Napoli 3 anni e soprattutto c’era un gradimento per vari azzurri, la volontà del presidente però è stata quella di preservare l’integrità del gruppo. Nessun pacchetto, sono state due operazioni autonome, ma è inutile nascondere che Jorginho è stato scelto da Sarri, e il Napoli ha consentito a questo tipo di trasferimento.

Sarri e De Laurentiis si sono sentiti? Questo lo dovete chiedere al presidente, nei 2 giorni infiniti che ho passato a Dimaro non credo ci siano stati contatti diretti, noi ci siamo rapportato con i suoi legali”.

CONDIVIDI
Laureando in giurisprudenza con la passione del giornalismo sportivo. Innamorato di Napoli e del Napoli, si pone con la scrittura l’obiettivo di raccontare il calcio in tutte le sue sfaccettature.